Supercineclub, cartellone aprile/giugno 2018 @ Cinema Rouge et Noir, Palermo [dal 9 aprile su 18 giugno]

Supercineclub, cartellone aprile/giugno 2018


295
9
apr
 
- 18
giu
20:30 - 23:00

 Pagina di evento
Cinema Rouge et Noir
Piazza Verdi, 8, 90138 Palermo
SUPERCINECLUB ULTIMA TRANCHE

9 APRILE: L’ANGELO STERMINATORE (El angel exterminador, 1962) di Luis Bunuel. Un’affollata cena alto borghese in un salone diventa una prigione dalla quale, senza motivo apparente, gli invitati non possono più uscire per giorni. Uno dei film più celebri del grande maestro del surrealismo dove incubi claustrofobici, metafore sociali, impietoso disinganno e cinica derisione si fondono nella perfezione espressiva.

16 APRILE: NOVECENTO ATTO PRIMO (1976) di Bernardo Bertolucci con Robert De Niro, Gerard Depardieu, Dominique Sanda. Esce oggi in versione restaurata, ed è subito al Supercineclub, uno dei capolavori del nuovo cinema italiano, quel Novecento con cui Bertolucci ha raccontato superbamente un secolo denso di avvenimenti storici fondamentali. Al centro, la crescita e la controversa amicizia tra Alfredo e Olmo, nati insieme nel 1901 in una grande azienda agricola emiliana, ma l’uno nipote del proprietario terriero, l’altro nipote del capo contadino. È anche un modo di celebrare opportunamente il 50esimo anniversario del ’68.

23 APRILE: NOVECENTO ATTO SECONDO (1976) di Bernardo Bertolucci con Robert De Niro, Gerard Depardieu, Dominique Sanda. La seconda parte del grande affresco di Bertolucci sul secolo delle due guerre mondiali e dei fascismi. Si inizia dalle giornate della Liberazione, dai conti in sospeso tra fascisti e partigiani e si arriva al drammatico incontro, ormai tra uomini maturi, di Alfredo e Olmo, divisi dalle scelte ideologiche obbligate ma uniti dalle stesse radici.

7 MAGGIO: IO E ANNIE (Annie Hall, 1977) di Woody Allen con Woody Allen, Diane Keaton. Uno dei capolavori del geniale regista statunitense, premiato con gli Oscar per miglior film, regia, sceneggiatura, in versione appena restaurata. Una “commedia romantica nevrotica” secondo la definizione dello stesso Allen. E nella storia del rapporto tra l’autore radiotelevisivo Alvy e l’intellettuale Annie, c’è la summa dell’humour, delle trovate, dell’intelligenza e della poesia nel nuovo cinema americano.

14 MAGGIO: TRE COLORI-FILM BLU (Trois couleurs: Bleu,1993) di Krzysztof Kiéslowski con Juliette Binoche, Benoit Régent. Il primo dei tre film dedicati dal regista polacco ai colori della bandiera francese. Il tema della libertà, la libertà di amare ma anche di staccarsi dai propri ricordi è trattato attraverso la storia di Julie, vedova di un compositore che, alle prese con un concerto lasciato incompiuto dal marito, si riavvicina alla voglia di vivere pur tra amare scoperte.

21 MAGGIO: LA SIGNORA DELLA PORTA ACCANTO (La Femme d’à coté, 1981) di Francois Truffaut con Fanny Ardant, Gerard Dépardieu. Un altro indimenticabile film del grande regista francese che sviluppa con piena maturità stilistica i temi cari alla Nouvelle Vague: l’amour fou, il rapporto eros-tanatos, il ruolo imprevedibile del caso. Due ex amanti, oggi coniugati, si ritrovano dopo anni vicini di casa e, inevitabilmente, riesplode il fuoco della passione: “né con te, né senza di te”.

28 MAGGIO: CARLITO’S WAY (Carlito’s Way, 1993) di Brian De Palma con Al Pacino, Sean Penn. Un grande film che ha tutta l’epicità di un classico e il ritmo travolgente di una pellicola girata con le tecniche narrative moderne. De Palma, qui in stato di grazia, racconta il desiderio di Carlo, un trafficante portoricano, di rifarsi una vita pulita all’uscita dal carcere ma si imbatterà nei fantasmi del passato e nell’ineluttabilità del destino romantico dei perdenti.

4 GIUGNO: IL MISTERO DEL CADAVERE SCOMPARSO (Dead Man Don’t Wear Plaid, 1982) di Carl Reiner con Steve Martin, Rachel Ward. Un gioiello nato in sala di montaggio: le star dell’hard boiled, Humphrey Bogart, Ava Gardner, Lana Turner, James Cagney e tanti altri, assemblate e fatte rivivere in un film nuovo con una storia originale e godibile. Un omaggio d’autore al noir classico.

11 GIUGNO: FARGO (Fargo, 1995) di Joel ed Ethan Coen con Frances McDormand, Steve Buscemi, William H. Macy. Un venditore d’auto del Minnesota ingaggia due balordi affinché rapiscano la moglie e lui possa chiedere un grosso riscatto al suocero danaroso. Tra inganni, colpi di scena e sparatorie, nulla va per il verso giusto anche grazie a una bulimica poliziotta incinta. Corrosiva e geniale commedia noir dei fratelli Coen sulla banalità del male. Qui il primo Oscar di Frances McDormand, fresca vincitrice di una seconda statuetta per la migliore interpretazione femminile.

18 GIUGNO: PER FAVORE NON MORDERMI SUL COLLO (Dance of the Vampires, 1967) di Roman Polanski con Jack MacGowran, Roman Polanski, Sharon Tate. La più celebre, scintillante e intelligente parodia dei film horror vampireschi. Polanski si diverte a ricorrere a tutti gli ingredienti classici della sterminata cinematografia su Dracula depurandoli dal macabro e intingendoli di fiaba, ironia e trovate comiche.

TUTTI I FILM SARANNO PROIETTATI AL CINEMA ROUGE ET NOIR ALLE 21 IN LINGUA ORIGINALE CON SOTTOTITOLI IN ITALIANO. ALLE 20.30 LA PRESENTAZIONE. BIGLIETTI: 4 EURO, 3 EURO PER GLI UNDER 30.
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Palermo :

Radiodervish in Concerto a Palermo.
Teatro Jolly
Federica Carta in concerto a Palermo
I Candelai
Ortaggi Metropolitani: workshop orto domestico
Pyc La Nuova Villa Trabia
Venerdì 23 Giugno Performance Italiana Band
Forme d'Arte Isola di Cibo e Cultura
Giro di Sicilia(6)7-8-9-10 Giugno 2018
Palermo, Italy
Liberamunni: Spezzone Centri Sociali Palermo
Giardino Inglese - Parco Giochi
Open Call to Artists MADlab | Palermo
MADlab ALAB
Giornata Mondiale Della Maglia In Pubblico 2018 Palermo
Gullo Filati
Il Giro del Mondo a Tavola "Cena Colombiana" Venerdì 12 Maggio
Forme d'Arte Isola di Cibo e Cultura
The Snips (rinviato al 9 maggio)
Ridotto dello Spasimo-Blue Brass
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!