The Mega View @ Giardino Garibaldi, Palermo [dal 14 su 16 giugno]

The Mega View


138
14 - 16
giugno
19:00 - 23:00

 Pagina di evento
Giardino Garibaldi
Palermo, Italy
Giardino di Villa Garibaldi — Piazza Marina, Palermo
14-15-16 giugno 2018 — h 19:00 — 23:00

THE MEGA VIEW e' un progetto inedito prodotto ed animato da THEVIEW (Genova) e MEGA (Milano) in occasione di Manifesta 12. I due spazi collaborano per la prima volta coinvolgendo e coordinando diversi artisti nella creazione di un intervento corale e condiviso: un'installazione temporanea nei giardini di Villa Garibaldi in Piazza Marina a Palermo.
THE MEGA VIEW nasce nell’intenzione di immaginare a Palermo uno spazio ambiguo di relazione, un “dopolavoro’’ in grado di mescolare la routine e le abitudini locali con i ritmi, le persone e le opere che prenderanno forma durante le giornate di opening di Manifesta (14-15-16 Giugno).
THEVIEW ha prodotto il Bicchiere Mom and Dad espressamente concepito da Diego Perrone e Andrea Sala (Ducati Monroe) per essere presentato al pubblico in un Gin&Tonic Bar situato in un padiglione del Giardino.
MEGA allestisce invece una sequenza di interventi e performances live che si approprieranno degli spazi aperti di Villa Garibaldi durante le tre serate grazie al contributo di alcuni autori tra cui: Anna Franceschini, Tomaso de Luca, Rä di Martino, Gian Andrea Poletta, Francesco Simeti, Luca Trevisani…
THE MEGA VIEW si fonda sulla condivisione di idee, spazi e tempo libero attraverso il fil rouge dell'arte contemporanea e delle sue molteplici espressioni.

E dopotutto il tempo era ideale. Non avrebbero potuto avere una giornata migliore per una festa in giardino, nemmeno se l'avessero ordinata. Senza vento, calda, in cielo nemmeno una nuvola. Solo l'azzurro era velato da una foschia color oro pallido, come a volte accade all'inizio dell'estate. Il giardiniere sin dall'alba era intento a tagliare e rastrellare il prato, fino a che l'erba e le rosette piatte e scure, dove prima c'erano le margherite, non sembrarono brillare. Quanto alle rose, non si poteva fare a meno di pensare che loro sapessero di essere gli unici fiori che colpiscono l'attenzione della gente alle feste in giardino, gli unici che tutti sono sicuri di conoscere [...] Subito dopo, gli ospiti cominciarono ad arrivare a frotte. L’orchestra attaccò; i camerieri assunti per l’occasione facevano la spola dalla casa al tendone. Ovunque c’erano coppie a passeggio, chine ad ammirare i fiori, che si salutavano e attraversavano il prato […] Ah, che gioia trovarsi fra persone felici, stringersi la mano, baciarsi sulle guance, sorridersi guardandosi negli occhi.
The Garden Party (1921)
Katherine Mansfield

Si ringrazia per il supporto tecnico:

Hendrick's Gin — Fever Tree — Tredici Tapas Bar

________________

Garden of Villa Garibaldi — Piazza Marina, Palermo
14th — 15th — 16th of June 2018 — h 19:00 — 23:00

THE MEGA VIEW is a new project produced by THEVIEW (Genoa) and MEGA (Milan) on the occasion of Manifesta 12. The two spaces collaborate for the first time involving and coordinating different artists in the creation of a choral and shared intervention: a temporary installation in the gardens of Villa Garibaldi in Piazza Marina in Palermo.
THE MEGA VIEW was born with the intention to imagine in Palermo an ambiguous space of relationships, an “afterwork” able to mix routines and local habits with the rhythms, people and works that will take shape during the opening days of Manifesta (14-15-16 June).
THEVIEW has produced the Mom and Dad Glass, expressly conceived by Diego Perrone and Andrea Sala (Ducati Monroe) to be presented to the public in a Gin & Tonic Bar located in a pavilion of the Garden.
MEGA presents a sequence of interventions and live performances that will take over of the open spaces of Villa Garibaldi during the three evenings thanks to the contribution of some authors including: Anna Franceschini, Tomaso de Luca, Rä di Martino, Gian Andrea Poletta, Francesco Simeti, Luca Trevisani…
THE MEGA VIEW takes shape thanks to a sharing of ideas, spaces and free time through the fil rouge of contemporary art in its many expressions.

And after all the weather was ideal. They could not have had a more perfect day for a garden-party if they had ordered it. Windless, warm, the sky without a cloud. Only the blue was veiled with a haze of light gold, as it is sometimes in early summer. The gardener had been up since dawn, mowing the lawns and sweeping them, until the grass and the dark flat rosettes where the daisy plants had been seemed to shine. As for the roses, you could not help feeling they understood that roses impress people at garden-parties; the only flowers that everybody is certain of knowing ]…] Soon after that people began coming in streams. The band struck up; the hired waiters ran from the house to the marquee. Wherever you looked there were couples strolling, bending to the flowers, greeting, moving on over the lawn […] Ah, what happiness it is to be with people who all are happy, to press hands, press cheeks, smile into eyes.

The Garden Party (1921)
Katherine Mansfield

Thanks for the technical support:

Hendrick's Gin — Fever Tree — Tredici Tapas Bar
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Palermo :

COEZ live | Palermo - Velodromo
Velodromo Paolo Borsellino
Antonello Venditti 10 Agosto 2018 Castello a Mare
Castello a Mare
Palermo - Teatro di Verdura
Teatro di Verdura
Jamie xx - Palermo
Villa Bordonaro ai colli
Vinicio Capossela Nell’ORCÆSTRA | Palermo
Teatro di Verdura
Notte a Palazzo Alliata di Villafranca
Palazzo Alliata di Villafranca
Fiorella Mannoia | 23 luglio Palermo
Teatro di Verdura
Piero Pelù - 08 Agosto 2018
Castello a Mare
Coez - 28 luglio Palermo, Velodromo Borsellino
Velodromo Paolo Borsellino
Yoga Day a Palermo
Teatro Politeama Garibaldi
Gli eventi più popolare nel tuo newsfeed!